Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2017

L'INSIDIA NASCOSTA NELLO SPORT: LA DIPENDENZA DA FITNESS

Dieci minuti al giorno di attività fisica regolare migliorano l'umore, riducono il rischio di depressione, abbassano i livelli d'ansia, scaricano la rabbia e alleviano i dolori fisici. Facendoci sentire anche più soddisfatti e sicuri. L'attività fisica può essere un momento di piacevole condivisione tra genitori e figli adolescenti, correre, andare in bicicletta o in palestra, giocare a calcio, basket, fare rampicate o trekking. Purché sia adatto al'età, proporzionato nei tempi e un piacere.
Quando però il fitness diventa un pensiero costante e piano piano invade tutti gli spazi e i tempi della vita, allora si parla di "dipendenza da esercizio fisico" in cui lo sport prende il sopravvento diventando "la priorità" rispetto a tutti gli altri momenti della vita.  Ecco quali sono gli indicatori per capire se si è superato il limite, quali sono i motivi alla base di questo disturbo e cosa fare per tornare alla normalità senza privarsi dello sport.

IL GIUSTO ESE…